La Battaglia di Magenta

La mostra con le scuole. Il corteo civico con le autorità e i gruppi storici. E, infine, un percorso con gli studenti nei luoghi della Battaglia. L'Associazione culturale Ragazzi di Magenta è stata parte attiva della rievocazione della Battaglia di Magenta accanto alla Pro Loco di Magenta con tre iniziative.

 

Sabato 31 maggio e domenica 1 giugno, l'associazione ha allestito una mostra in piazza Liberazione e in Casa Giacobbe con i disegni degli studenti delle elementari e del liceo artistico Einaudi che hanno interpretato con creatività foto storiche del 1859 e monumenti che ancora raccontano lo scontro del 4 giugno tra franco-piemontesi e austro-ungarici. La partecipazione è stata significati come dimostrano gli oltre 600 disegni raccolti e i tanti visitatori che hanno apprezzato la mostra.



Domenica 1 giugno, giorno della rievocazione, i Ragazzi di Magenta hanno partecipato al corteo che ha attraversato la città, sfilando con le autorità, le associazioni e i gruppi storici che nel pomeriggio hanno riprodotto in piazza Liberazione le fasi salienti della Battaglia.


Mercoledì 4 giugno, infine, l'associazione ha accompagnato le scuole alla scoperta dei luoghi della Battaglia. I Ragazzi di Magenta hanno indossato fedeli riproduzione dell'epoca trasformandosi in guide per tramandare uno dei capisaldi della storia cittadina.

 

Qui trovate un album con le fotografie delle giornate insieme a noi.